domenica 13 maggio 2012

PASTICCERIA NATURALE

Pasticcini di kamut e carote
Questa ricetta l'ho trovata sul libro "PICCOLA PASTICCERIA NATURALE " di Pasquale Boscarello.




Ingredienti:
125 gr di farina di Kamut
75 gr di malto di mais
75 gr di carote pulite e grattugiate
25 gr di nocciole tostate  e tritate
35 gr di olio di mais
25 ml di acqua tiepida
5 gr di lievito di birra
la buccia grattugiata di mezzo limone
1 pizzico di sale
1 cucchiaino di cannella

Sciogliere il lievito nell'acqua tiepida.
Nel mixer mettere le carote,il sale la cannella e la buccia del limone ed azionarlo per 10 secondi, unire le nocciole e tritarle, aggiungere infine anche l'olio ed il malto e lavorare bene il composto.
In una ciotola radunare la farina,il composto preparato ed il lievito sciolto;miscelare il tutto con le mani,risulterà un composto morbido.
Metterlo a lievitare una mezz'ora o finchè non raddoppia.
A questo punto riempire dei pirottini per 2/3 e lasciarli riposare ancora  20 minuti, cuocere a 120° per circa 18-20 minuti.



La dose nel libro era doppia ma io l'ho dimezzata perchè altrimenti ne sarebbero venuti troppi , sono dolcetti che non hanno una lunga conservazione , a mio parere vanno consumati in fretta.
Sono buoni e salutari non hanno uova, burro, latte e zucchero raffinato.

Alla prossima 
ROBIN


1 commento:

  1. E' un'impasto buonissimo! Li farò il prima possibile!

    RispondiElimina